Il francobollo dell'amore

Sabato 15 Settembre 2018   Autore: Prof. A. Natali

Da oramai più di un anno è disponibile anche in Italia il cosiddetto “francobollo dell’amore”. Cosa è?

Da oramai più di un anno è disponibile anche in Italia il cosiddetto “francobollo dell’amore”. Cosa è?

Alla fine degli anni novanta fu scoperto il Sildenafil, principio attivo del Viagra©, che ha rivoluzionato l’approccio e la terapia alla Disfunzione Erettiva; fin da allora la ricerca medica in questo settore ha cercato di trovare farmaci sempre più efficaci e fruibili dai milioni di uomini affetti da questo problema. Basti pensare che uno studio epidemiologico italiano del 2000 sottolineava che tra “emerso e sommerso”, almeno 6 milioni di Italiani fossero affetti da vari gradi di disturbi dell’erezione...

L’ultimo ritrovato della scienza andrologica in questo campo è proprio il ”francobollo dell’amore”. Verrebbe da dire: niente di nuovo sotto il sole, perché il principio attivo di questo farmaco è rappresentato sempre dal Sildenafil. Però c’è una grossa novità perché non si tratta di una pillola da ingoiare, ma di un rettangolino, delle dimensioni di pochi millimetri, proprio come un francobollo appunto, da fare sciogliere sulla lingua. Questa particolare formulazione, chiamata film orodispersibile, permette una rapidissima velocità d’azione, dopo 20-30 minuti al massimo il principio attivo è in circolo ad una concentrazione terapeuticamente efficace, ma soprattutto può essere assunto senza acqua e con estrema discrezione. Esistono in commercio vari dosaggi: 25,50,75,100 mg, per cui la posologia può essere adattata al singolo individuo a seconda delle esigenze. Bisogna sempre ricordare che si tratta di un farmaco che può avere i suoi effetti collaterali e le sue controindicazioni. Gli effetti collaterali, anche se di minore intensità, possono essere gli stessi di questa classe di farmaci, gli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE5-Is), cioè cefalea, vampate al volto e gastralgie. Anche le controindicazioni all’utilizzo del “francobollo dell’amore” sono le stesse che riguardano i PDE5-Is in compresse: l’utilizzo di farmaci per il cuore quali i nitroderivati.

Ecco quindi che, come sempre in medicina, la prescrizione, la posologia e l’indicazione all’utilizzo del “francobollo dell’amore”, devono essere date da un medico, nella fattispecie l’Andrologo.

MEDIA:

preview

il francobollo dell'amore


Contatta il Prof. Natali

Se desideri approfondire questo argomento direttamente col Prof. Alessandro Natali, utilizza il seguente Form specificando i tui dati per poter essere ricontattato

(*) Campi obbligatori

Clicca qui maggiori informazioni