In che cosa consiste la visita andrologica?

Lunedì 30 Aprile 2018   Autore: Prof. A. Natali

E' una visita medica incentrata sull'apparato urogenitale maschile

La visita andrologica è una visita medica in cui lo specialista Andrologo nella prima fase della visita raccoglie il maggior numero di informazioni possibili sulla storia e sullo stile di vita del paziente (anamnesi), facendo domande circa alimentazione, eventuale vizio del fumo, consumo di alcol e sostanze stupefacenti, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie a carattere ereditario, andamento della vita lavorativa e sessuale. Lo specialista proseguirà poi la visita con un esame obiettivo settoriale esaminando attentamente forma, dimensioni e aspetto di testicoli e pene, aiutandosi anche con la palpazione.
Se il paziente presenta anche disturbi urologici delle basse vie urinarie o ha più di 50 anni, l'esame generalmente comprende anche l'esplorazione rettale per valutare lo stato di salute della prostata e per escludere la presenza di malattie venose anali (come le emorroidi).

MEDIA:

preview

Visita andrologica


Contatta il Prof. Natali

Se desideri approfondire questo argomento direttamente col Prof. Alessandro Natali, utilizza il seguente Form specificando i tui dati per poter essere ricontattato

(*) Campi obbligatori

Clicca qui maggiori informazioni