Ho notato che ho meno desiderio sessuale: cosa devo fare?

Sabato 10 Febbraio 2018   Autore: Prof. A. Natali

La diminuzione del desiderio sessuale è un’evenienza abbastanza frequente nel sesso maschile, come anche in quello femminile.

La diminuzione del desiderio sessuale è un’evenienza abbastanza frequente nel sesso maschile, come anche in quello femminile.

Nell’uomo alla base del disturbo vi possono essere cause psicologiche, legate ad alti livelli di ansia e stress o a problematiche lavorative e familiari. Ma vi possono essere anche malattie che coinvolgono alcune nostre ghiandole come l’ipofisi ed i testicoli, Per questo motivo se il disturbo non è temporaneo ma persiste da almeno 3-4 mesi è opportuno rivolgersi allo specialista Andrologo  che effettuerà tutti gli accertamenti medici del caso, indirizzando il paziente anche ad una valutazione psicosessuologica se necessario

MEDIA:

preview

Calo del desiderio sessuale


Contatta il Prof. Natali

Se desideri approfondire questo argomento direttamente col Prof. Alessandro Natali, utilizza il seguente Form specificando i tui dati per poter essere ricontattato

(*) Campi obbligatori

Clicca qui maggiori informazioni