Le dimensioni del mio pene sono adeguate?

Mercoledì 31 Gennaio 2018   Autore: Prof. A. Natali

Da sempre l’uomo si è preoccupato che le dimensioni del suo organo riproduttivo fossero adeguate

Da sempre l’uomo si è preoccupato che le dimensioni del suo organo riproduttivo fossero adeguate.  Le dimensioni del pene dipendono ovviamente oltre che dalla razza, anche dalla genetica e da eventuali situazioni patologiche denominate “micropene vero”. Esistono studi scientifici che indicano quali sono le misure da considerarsi di riferimento da questo punto di vista.  La modalità corretta di misurazione della lunghezza del pene è a riposo e in trazione. Cosa vuol dire? La misurazione a riposo significa che deve essere utilizzato un metro da sarto e in stazione eretta, in un ambiente a temperatura standard, un’estremità di esso deve essere posizionata nel punto in cui la radice del pene e l’addome si incontrano, spingendo verso l’osso del pube fino a sentirlo sotto le dita, qualora vi fosse del grasso sottocutaneo in questa posizione, il metro poi deve essere posizionato dorsalmente al pene fino alla sua punta e a questo livello si legge la misurazione. Misurare un pene in trazione, che gli studi ci dicono corrispondere alla lunghezza raggiungibile al massimo della sua erezione, vuol dire, invece, sempre con lo stesso metro posizionato alla radice del pene, ma in posizione supina, stirare l’organo al massimo della sua estensione, prendendo il glande con una mano e trazionandolo e leggere la misurazione che si raggiunge alla punta del glande stesso, con il metro da sarto sempre posizionato dorsalmente all’organo. Ma oltre alla lunghezza è anche importante la larghezza o circonferenza del pene, che deve essere misurata in stazione eretta in un ambiente a temperatura standard sempre con il metro da sarto avvolgendo il pene alla base e rilevando la misurazione. Da studi scientifici effettuati con le modalità sopra riportate, presso l’Università degli Studi di Firenze nel 2002, si rileva che nella popolazione di razza bianca la lunghezza media di un pene a riposo è di 9 cm, quella in trazione è di 12,5 cm, mentre la circonferenza media è di 9,2 cm

MEDIA:

preview

le dimensioni del pene


Contatta il Prof. Natali

Se desideri approfondire questo argomento direttamente col Prof. Alessandro Natali, utilizza il seguente Form specificando i tui dati per poter essere ricontattato

(*) Campi obbligatori

Clicca qui maggiori informazioni