Ho problemi al cuore e di pressione, posso prendere i farmaci per l’erezione?

Giovedì 25 Gennaio 2018   Autore: Prof. A. Natali

I farmaci per l'erezione non fanno male al cuore

Quando nel 1998 è stato messo in commercio il primo farmaco attivo sull’erezione (Viagra©) si diffusero numerose leggende metropolitane che facesse male al cuore...

Niente di più falso, soprattutto perchè questo farmaco è stato scoperto per caso mentre si stavano studiando dei farmaci antianginosi che servivano per curare cuori un po’ affaticati.

Uno di questi farmaci era proprio il principio attivo del Viagra© (Sildenafil) che aveva poca efficacia come farmaco antianginoso, ma era estremamente efficace nel migliorare le erezioni dei pazienti che lo assumevano.

Per cui assumendo questi farmaci, nell'ambito della terapia medica dei disturbi erettivi, non si corre alcun tipo di rischio.

Le uniche controindicazioni al loro utilizzo sono situazioni in cui si è avuto recentemente un infarto ed il cardiologo ha sconsigliato ogni tipo di attività fisica, ovvero l’utilizzo di farmaci per il cuore, della classe dei nitroderivati.

MEDIA:

preview

farmaci per l'erezione e cuore


Contatta il Prof. Natali

Se desideri approfondire questo argomento direttamente col Prof. Alessandro Natali, utilizza il seguente Form specificando i tui dati per poter essere ricontattato

(*) Campi obbligatori

Clicca qui maggiori informazioni