News

Sesso sicuro per tutti

SESSO SICURO PER TUTTI


Per uno stile di vita sano, far sesso sicuro è un criterio fondamentale da non sottovalutare a qualsiasi età.Questo vale, non solo per gli adolescenti alle prime armi, ma soprattutto per adulti e over 45. Secondo gli studi di ricercatori del King’s College di Londra, negli ultimi 10 anni le infezioni sessualmente trasmissibili sono raddoppiate tra le persone con un’età compresa tra i 50 e i 90 anni. Uno studio trasversale ha mostrato che oltre l’80% delle persone tra 50 e 90 anni sono sessualmente attive con casi in aumento di infezioni sessualmente trasmissibili.

La causa reale dell’aumento di queste infezioni sessualmente trasmesse è sconosciuta. Le donne anziane sono più vulnerabili fisiologicamente; dopo la menopausa, aumenta il pH vaginale e un pH superiore è stato associato ad un aumentato di rischio di contrarre la clamidia e la gonorrea. L’aumento non lo si nota solo nel Regno Unito, dove è partita la ricerca, ma anche negli Stati Uniti e nel Canada. Nel Regno Unito notiamo circa 13.000 casi di infezioni sessualmente trasmissibili, quasi raddoppiate tra il 2000 e il 2009; ma anche negli Stati Uniti e in Canada i casi di clamidia e sifilide infettiva sono sensibilmente aumentati. Sebbene i cambiamenti fi siologici in menopausa potrebbero spiegare perché le donne hanno più probabilità di contrarre una infezione se esposte, i ricercatori non spiegano perché gli uomini over 45 sono sempre più esposti al rischio. La probabile causa è da ricercarsi nell’assunzione di farmaci contro la disfunzione erettile, che porta questi uomini a tenere dei comportamenti a rischio con una probabilità più alta di avere una diagnosi positiva a malattie sessualmente trasmissibili.

INTERVISTA PROF.  ALESSANDRO NATALI 

Responsabile Servizio Andrologia Urologica

Clinica Urologica 1 - Università degli Studi di Firenze

Intervista al Prof. Natali a " Vita in coppia " periodico bimestrale a diffusione nazionale - numero di marzo/aprile 2012

Allegati

Links